Shiatzu

Arti Girovaghe accoglie nei suoi spazi la pratica shiatsu a cura di Magda Zaninetti.

Lo shiatsu è una disciplina bionaturale finalizzata alla piena espressione della vitalità delle persone. La parola ha origine giapponese e significa letteralmente “premere con le dita”, infatti i trattamenti si basano sulla pressione manuale statica su determinate parti e punti del corpo del ricevente.

I trattamenti sono della durata di 50 minuti e sono preceduti da un breve colloquio che ha lo scopo per l’operatore di iniziare a costruire un quadro della condizione in cui si presenta il ricevente. Secondo la medicina teorica cinese, da cui lo shiatsu deriva l’impianto teorico di base, in ogni persona l’energia vitale scorre incessantemente in tutte le parti del corpo. Quando il libero fluire per qualsiasi motivo viene ostacolato, può succedere di avere delle manifestazioni di vario tipo nella persona (dal mal di testa ai problemi mestruali, dalle sciatalgie all’umore “nero”, dai cali di pressione al torcicollo, dal reflusso gastrico alle tendiniti…).

Il trattamento shiatsu ha come scopo favorire il libero fluire dell’energia della persona, aiutando l’energia bloccata a riprendere il suo naturale percorso e accompagnando la persona a ritrovare il proprio stato di benessere. Per poter raggiungere questo stato di armonia è fondamentale la disponibilità a concedersi del tempo e a cambiare. La particolarità dello stile Xin (il cui significato è cuore) è la ricerca da parte dell’operatore di un contatto profondo con il ricevente, attraverso un cuore vuoto, pronto ad accogliere quanto il ricevente è disposto a portargli.

PER INFO E PRENOTAZIONI:

faccebuffe@live.it 3392677295

Scopri il Calendario completo delle attività